INCREDIBILE ED INASPETTATO

Io stesso non ci posso credere!


Ma come, ho aperto il blog 3 giorni fa, il giorno dopo ho inserito un video da youtube, oggi volevo sperimentare qualcosa (un po’ di grafica ed impostazioni) e dalle statistiche mi ritrovo ad aver avuto 30 visite delle mie “non pagine”… Una di queste alle 2 di questa notte e due visite addirittura dagli USA e dall’ALASKA.


Tutto ciò oltre a farmi piacere dico che è INCREDIBILE ED INASPETTATO e non credo che sia Google. Mi chiedo, ma se non scrivendo qualcuno già ti spulcia, allora  dopo un po’ di tempo che avrò imparato questo sport che succederà? Vedremo…


Intanto già che mi ci trovo dirò come sono arrivato ad aprirmi un blog ed altri progetti che sto preparando e farò nei prossimi mesi/anni.


Da sempre sono appassionato del mondo dei computer e da diversi anni sono un internauta e sono diventato un fanatico del mondo internet. Da sempre volevo poter combinare qualcosa di produttivo in questo mondo internet e condividere, come faccio normalmente offline, ciò che imparavo da autodidatta.
Non solo però nel ramo informatico intendo dire.


Tutto è cominciato i primissimi giorni di giugno. Durante una delle mie navigazioni, non ricordo se dirette o ottenute grazie alle mie varie sottoscrizioni a Feed RSS, ho letto un articolo di un blogger sui possibili guadagni con internet. Lui era negativo a tal riguardo, ma al termine del post, l’occhio mi è andato sui commenti ed un commentatore ha scritto: “Non sono d’accordo. Guarda il video al seguente link:
http://www.youtube.com/watch?v=JKTNxIINBR0 ” (che poi è il video di Robin Good ad Asolo del 2009 e che riporto anche qui sotto).


Allo spavento iniziale sulla durata (ben 1h e 47 minuti) è nato, man mano che vedevo ed ascoltavo, un discreto interesse. In pochissimi giorni l’interesse è esploso in una brama del saperne sempre più, fino ad arrivare a fine luglio ad iniziare un progetto, la cui bozza è terminata, agli inizi di ottobre ad aprire un negozio online ed a frequentare una membership nazionale sull’infobusiness ed in questi giorni ad aprire un blog, come dicevo prima, per condividere e che male che vada mi farà ancor più crescere. Ne sono sicuro…


Ma continueremo a parlarne… a giorni.


Enhanced by Zemanta
Print Friendly, PDF & Email