GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 187 DI ∞

Windows 10 – Accessibilità

Bentornato Goodlier, bentornata.

Oggi ti spiego la sezione Accessibilità del pannello delle impostazioni in Windows 10.

Cos’è?

Ti permette di gestire dei settaggi per migliorare l’accesso e l’uso del sistema operativo a persone con presenza di disabilità ed anche per le nostre necessità o piacere.

Come accedo?

accessibilità

Dal pulsante “Start”, individua l’icona ingranaggio e dalla nuova finestra clicca sul pulsante “Accessibilità”.

Dalla finestra interna otterrai una lista:

  • Assistente vocale
  • Lente di ingrandimento
  • Contrasto elevato
  • Sottotitoli
  • Tastiera
  • Mouse
  • Altre opzioni

Nella prima sottosezione trovi dei cursori. Ti consentiranno di attivare o meno automaticamente la lettura dei testi o elementi sullo schermo tramite l’assistente vocale.

Potrai selezionare o una voce maschile o una femminile, la sua tonalità, velocità e pause d’intonazione.

Altri cursori ti consentono di far leggere anche i suggerimenti per i controlli o i pulsanti da parte del sistema operativo ed i caratteri o parole da te digitate durante la scrittura di un testo.

Ancora, attenuare il volume delle APP in esecuzione quando parla l’assistente vocale o anche abilitare o meno la riproduzione dei segnali acustici provenienti dalsistema operativo.

Ulteriori cursori permettono di evidenziare con un rettangolo a bordi colorati dove clicchi col puntatore del mouse o attivare i tasti della tastiera virtuale se sollevi le dita dalla tastiera.

Quest’ultima opzione è valida in caso di display touchpad per permetterti di scrivere le parole strisciando sul display semplificando la scrittura senza premere ogni tasto.

assistente vocale

La seconda sottosezione è relativa alla lente d’ingrandimento con una percentuale che potrai variare in base alle tue necessità, scegliendo anche il tipo di visualizzazione con la mini finestra che comparirà.

Schermo intero con ingrandimento di tutto il desktop,che diverrà mobile e con visione della sola sezione dove passa il mouse o desktop normale con un rettangolo che ingrandisce solo una piccola porzione dove passa il mouse o infine ancorato, con la creazione di un rettangolo in alto dello schermo chepermette la visione iingrandita della zona del passaggio del mouse.

I cursori presenti attivano o meno, anche in maniera automatica, la lente di ingrandimento per rendere migliore la lettura dei caratteri.

Inoltre puoi invertire i colori dello schermo della zona ingrandita.

Puoi anche abilitare che la zona da visualizzare sia quella dove si trova il puntatore (la parte del desktop se mobile)o seguire la tastiera o dove si trova il cursore durante la digitazione di un testo disinteressandosi della posizione del mouse.

lente di ingrandimento

La sottosezione “Contrasto elevato” permette di gestire il contrasto dello schermo, del testo, dei collegamenti ipertestuali, del testo selezionato, dei pulsanti mostrati o dello sfondo.

Potrai anche personalizzare i colori di tali impostazioni e salvare il tuo tema.

Hai a disposizione un menù a tendina con cui opterai il tipo di contrasto in base alle tue esigenze.

contrasto elevato

La sottosezione sottotitoli ti permette di impostare parametri relativi ai caratteri.

In una finestra anteprima potrai visionare le impostazioni che man mano effettuerai.

Sono molti i parametri che potrai scegliere.

Per il carattere avrai:

  • Colore sottotitolo
  • Trasparenza sottotitolo
  • Stile sottotitolo
  • Dimensione sottotitolo
  • Effetti sottotitolo

Per lo sfondo e la finestra:

  • Colore sfondo
  • Trasparenza fondo
  • Colore finestra
  • Trasparenza finestra

Tutti a tipo menù a tendina.

Nel caso volessi tramite il pulsante dedicato potrai ripristinare il tutto ai valori predefiniti.

sottotitoli

La sottosezione “Tastiera”porta in visione il tastierino virtuale.

Il cursore tasti permanenti consente di premere uno alla volta i tasti di scelta rapida sulla tastiera reale in modo da poter usare anche un solo dito alla volta.

I tasti permanenti sono tasti o combinazioni di tasti che ti permettono di eseguire operazioni che normalmente faresti con il mouse tipo CTRL+C per copia, CTRL+V per incollare, ecc.

Verranno abilitati altri cursori per la gestione di altre impostazioni relative ai tasti:

  • Attivare o disattivare i tasti permanenti premendo 5 volte di seguito il tasto MAIUSC.
  • Bloccare l’azione del tasto modifica premendolo 2 volte di seguito.
  • Disattivare i tasti permanenti premendo un tasto mentre si rilascia il tasto modifica.
  • Riprodurre un suono quando il tasto modifica viene premuto o rilasciato.

Un cursore abilita un segnale acustico ognivolta si preme uno dei tasti BLOC MAIUSC, BLOC NUM o BLOC SCORR.

Poi un nuovo cursore permette l’attivazione o disattivazione di questa ulteriore funzione tenendo premuto per 5 secondi il tasto BLOC NUM.

Il cursore filtro tasti consente di ignorare o rallentare la pressione dei tasti se ripetuta velocemente e adatta la velocità di ripetizione in base alle necessità dell’utente.

Con nuovi cursori che si creano puoi impostare altri filtri:

  • Attivare o meno i filtri premendo per 8 secondi il tasto MAIUSC.
  • Attivare un segnale alla pressione di ogni tasto.
  • Visualizzare l’icona dei filtri nella systray.
  • Variare il tempo di pressione  dei tasti della tastiera reale per l’acquisizione del carattere tra 0 secondi (visualizzazione immediata del carattere) e 20 secondi (visualizzazione dopo tale tempo).

Il cursore “Abilita velocità di ripetizione” permette di variare il tempo affinché mantenendo premuto un tasto il sistema ripeta il carattere con un tempo tra 0.3 e 2 secondi.

Valori selezionabili per la prima o per le successive pressioni.

Altre impostazioni ti consentono di abilitare la sottolineatura tasti di scelta rapida, visualizzare un messaggio quando si attiva un’impostazione tramite uno dei tasti di scelta rapida o generare un segnale acustico nello stesso caso.

tastiera

La sottosezione “Mouse” ti consente di scegliere le impostazioni del puntatore del mouse come le sue dimensioni ed il colore.

Ma anche utilizzare le frecce del tastierino numerico, se presente, in alternativa al mouse per spostare il puntatore sullo schermo, nello specifico per i numeri 2-4-6-8.

La velocità di movimento in quest’ultimo caso può essere variata con i tasti CTRL per un incremento o con MAIUSC per rallentarlo.

Infine il cursore in basso abilita o meno il controllo del puntatore con il tasto BLOC NUM disattivato.

mouse

L’ultima sottosezione offre opzioni visive.

Puoi abilitare o meno la riproduzioni di animazioni nel sistema operativo.

La possibilità di visionare o meno lo sfondo di Windows o il tempo di durata delle notifiche.

Inoltre lo spessore del cursore lampeggiante tramite una barra scorrevole ed infine la tipologia di avviso delle notifiche.

Se vorrai, il sistema operativo potrà catturare la tua attenzione per una notifica o attivando ad intermittenza la barra del titolo o la finestra attiva o l’intero schermo.

altre opzioni

Come vedi una quantità disparata di impostazioni che nascono in primis per persone che presentano difficoltà di accesso ed interazione col PC, ma che possono benissimo tornare utili a tutti in taluni casi.

Per completezza ti segnalo alcune guide Microsoft per la spiegazione di alcune sezioni trattate in questa lezione.

Introduzione all’assistente vocale:

https://support.microsoft.com/it-it/help/22798/windows-10-narrator-get-started

Lettura di testo tramite assistente vocale:

https://support.microsoft.com/it-it/help/14234/windows-hear-text-read-aloud-with-narrator

Usare lente di ingrandimento:

https://support.microsoft.com/it-it/help/11542/windows-use-magnifier

Tasti di scelta rapida:

https://support.microsoft.com/it-it/help/12445/windows-keyboard-shortcuts

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.

Carlo 

Foto di:

Screenshot realizzati da TheGoodly

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Puoi scegliere di seguire il percorso anche su:

Google +

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *