GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 158 DI ∞

Windows 8.1 Update – Gestione attività

Bentornato Goodlier, bentornata.

Vediamo ancora un’altra funzione presente nel menù raggiungibile dal pulsante “Start”, ma non solo, in Windows 8.1 Update.

Gestione attività

È un programma integrato da sempre nel sistema operativo (Ex task manager) utile per gestire e controllare i programmi attivi del computer e non solo.

Evidenzia le applicazioni, i processi ed i servizi del sistema operativo che stanno lavorando (appunto attivi) in tempo reale.

È utile anche per tenere sotto controllo le prestazioni del computer ed in caso di necessità per chiudere un programma che non risponde.

Puoi partire, nella cultura, dalle lezioni 66 e 67 con rispettivi videotutorial dove troverai la spiegazione relativa a Windows 7.

Come si avvia?

avvio gestione attività

Varie possibilità:

  1. Posiziona il mouse sulla barra delle applicazioni, in una zona vuota fai clic con il pulsante destro e scegli “Gestione attività
  2. Alternativa da tastiera premi contemporaneamente la sequenza di tasti “CTRL+MAIUSC+ESC
  3. Clicca col tasto destro del mouse sul pulsante “Start” e dal menù lo trovi
  4. Barra ricerca, cerca “Gestione attività”.
  5. Dal menù start scorri finché trovi il pulsante.

avvio gestione attività

Cosa vedo?

Questa è una sezione molto avanzata per le nostre capacità in quanto presenta alcune sezioni che vanno nel profondo del sistema operativo.

Troverai diverse sezioni:

  1. Processi
  2. Prestazioni
  3. Cronologia applicazioni
  4. Avvio
  5. Utenti
  6. Dettagli
  7. Servizi

In realtà sono di più in quanto all’interno di queste sezioni puoi accedere ad altre sezioni del sistema operativo.

Processi

processi windows

Questa sezione evidenzia tutti i processi attivi nel sistema operativo in evidenza e in background.

Presenta varie colonne:

Nome del processo, percentuale di CPU utilizzata, percentuale di memoria R.A.M. che il processo sfrutta, percentuale di disco rigido che il programma usa e percentuale di banda che sta utilizzando il processo.

Puoi ordinarli per ognuno di questi parametri.

Se ti necessita puoi chiudere il processo cliccandoci sopra e premendo il tasto “Canc” sulla tastiera o cliccando sul pulsante “Termina attività” in basso a destra della finestra.

Prestazioni

prestazioni hardware

Permette di visionare le prestazioni impiegate dal tuo hardware ossia C.P.U., memoria R.A.M., i vari dischi rigidi e le reti.

Selezionando il parametro hai una rappresentazione grafica in tempo reale oltre che numerica.

Inoltre, in basso, trovi un pulsante per avviare il monitoraggio delle risorse se ti servisse.

Un ambiente, quest’ultimo, dedicato all’hardware e molto particolareggiato di informazioni.

Da perderci un po’ la testa.

monitoraggio risorse

Cronologia applicazioni

Molto semplicemente, la lista delle applicazioni che hai utilizzato di recente con parametri relativi al loro utilizzo.

Con il tasto relativo puoi eliminare la lista quando e se vorrai.

cronologia applicazioni

Avvio

Molto utile per conoscere quale software si avvia in automatico all’accensione del computer insieme al sistema operativo.

Oltre al nome ed autore individui se il programma è abilitato o meno e quindi cambiarne lo stato e l’impatto all’avvio in modo da poter decidere se lasciarlo inalterato, ritardarlo o bloccarlo.

programmi avvio background

Utenti

Naturalmente la lista degli utenti che stanno utilizzando il PC, i programmi utilizzati e relative risorse sfruttate.

utenti connessi

Dettagli

Un mondo di dati.

Mostra tutti i dettagli relativi ai processi che sono attivi o no nel sistema operativo.

Accanto al nome/sigla, un numero PID che indica il numero etichetta del processo.

Lo stato indica se in esecuzione o meno.

Il nome utente se è relativo all’account che utilizza il PC o del sistema operativo.

Poi la percentuale di C.P.U. e R.A.M. utilizzata ed infine la descrizione del processo per renderlo più comprensibile.

Anche qui puoi interagire col processo.

dettagli processi

Servizi

Ora invece due mondi di dati.

La lista dei servizi presenti nel sistema operativo.

Nelle colonne il nome abbastanza incomprensibile con relativo codice identificativo (PID). Un’utile descrizione del compito svolto dal servizio.

A seguire lo stato se in esecuzione o arrestato e che quindi puoi cambiare se ti serve o meno ed infine il gruppo a cui appartiene il servizio (servizio locale, di rete, di ottimizzazione, ecc).

servizi windows

In Gestione attività oltre queste sezioni, in alto trovi le scritte:

1. File

2. Opzioni

3. Visualizza

Dal primo pulsante puoi uscire dal programma o avviarne uno grazie al comando esegui come hai visto nella lezione n° 155 e rispettivo videotutorial.

menù strumenti

Nella sezione “Opzioni” imposti la scelta dello stato di visualizzazione della finestra del programma.

Puoi mantenere la finestra sempre in primo piano anche se hai aperto altri programmi, ridurlo ad icona nascosta nella systray o nella barra delle applicazioni se minimizzi la finestra.

Puoi anche scegliere di visualizzare il nome completo dell’account di uso del PC.

menù strumenti

Con “Visualizza” semplici scelte di visualizzazione per la finestra e velocità di aggiornamento dei parametri rappresentati.

menù strumenti

Come puoi notare questa sezione è molto vasta e puoi veramente impiegare moltissimo tempo per apprezzarla e studiarla.

Utile in particolar modo per diagnosi ed ottimizzazioni accurate.

Bene, nella prossima lezione ancora info su questa sezione del pulsante “Start”.

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.

Carlo 

Foto di:

Screenshot realizzati da TheGoodly

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Puoi scegliere di seguire il percorso anche su:

Print Friendly, PDF & Email