GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 130 DI ∞

PANNELLO DI CONTROLLO –

WINDOWS UPDATE

Bentornato Goodlier, bentornata.

Oggi ti aggiornerai. Ti parlerò degli aggiornamenti del sistema operativo tramite Windows Update del Pannello di Controllo.

A cosa serve?

A mantenere aggiornato e quindi sicuro il tuo sistema operativo.

Gli aggiornamenti sono dei software che si aggiungono a quelli già presenti nel sistema operativo che possono risolvere dei problemi e/o fornire implementazioni ai programmi già esistenti.

La Microsoft rilascia gli aggiornamenti il 1° martedì di ogni mese a meno di urgenze di sicurezza.

Come accedo?

Potrebbe non essere necessario attingere a questa sezione se è attivata l’installazione automatica degli aggiornamenti.

In tal caso avrai lo scaricamento e l’installazione degli aggiornamenti senza che tu dovrai far nulla.

Altra possibilità, che personalmente adotto, è che le impostazioni ti notifichino, nella systray, la presenza di aggiornamenti ed un tuo intervento sarà necessario accedendo alla sezione per la loro gestione.

accesso windows update

Per accedere, clicca sul pulsante omonimo dal Pannello di Controllo.

Nella finestra che si presenta a te trovi il pulsante “Controlla aggiornamenti”.

controllo aggiornamenti windows

Cliccaci sopra o in alternativa sullo stesso pulsante il alto a sinistra e si avvierà il controllo di presenza di eventuali aggiornamenti.

ricerca aggiornamenti

Voglio sottolineare che il controllo di questi aggiornamenti non è relativo a tutti i programmi installati sul tuo computer, ma solo su quelli di casa Microsoft.

Il tempo di verifica non è preventivabile. Dopo qualche secondo o minuti otterrai una risposta affermativa nel caso fossero presenti.

aggiornamenti disponibili

Dovrai quindi cliccare sul pulsante “Installa aggiornamenti” per avviare il download e l’installazione.

download aggiornamenti

Anche la durata di questo processo non è preventivabile in quanto dipende dal numero di aggiornamenti e dal loro peso.

Alternativamente potrai cliccare sul pulsante relativo agli aggiornamenti importanti e/o facoltativi per accedere alla lista degli stessi ed operare una selezione in base alle tue necessità.

Questa è la pratica che io adotto in quanto così facendo evito d’installare aggiornamenti di programmi che non ho installato o mai utilizzerò.

lista ggiornamenti

Selezionando l’aggiornamento col mouse nella colonna di destra avrai la descrizione della funzione. Deselezionalo se non rientra nella pratica del tuo utilizzo.

Terminata la verifica clicca sul pulsante “OK” il basso a destra ed avvia download ed installazione.

Al termine potrebbe essere richiesto un riavvio per completare l’installazione.

installazione aggiornamenti

In questo caso la fase di spegnimento e riaccensione dureranno più del solito per la preparazione e per l’installazione stessa, nella quale potrai renderti conto del progresso dell’installazione con una sequenza del tipo: installazione n° di nn° (es. 2 di 7).

Se spegni il PC o togli alimentazione in questa fase, in quanto critica, potrebbero nascere problemi ad avviare il sistema operativo in seguito.

Dopo aver portato a termine gli aggiornamenti, potresti avere la notifica di presenza di altri aggiornamenti.

Questo accade non perché il sistema non abbia potuto accedere ad essi, ma in quanto alcuni aggiornamenti possono essere installati solo dopo la presenza di altro software nel tuo sistema operativo.

Quando avrai notificato gli aggiornamenti potrai accedere alla lista degli stessi e verificarne la tipologia. Si suddividono in 3 famiglie:

1. Importanti

2. Consigliati

3. Facoltativi

Premessa: tu hai l’autorità e la libertà di decidere di non installare mai o sempre gli aggiornamenti.

I primi riguardano sicurezza, privacy e miglior affidabilità dei programmi. Sono quindi essenziali.

Quelli consigliati risolvono problemi non critici e migliorano il funzionamento del sistema operativo.

Gli aggiornamenti facoltativi possono riguardare driver o nuovi programmi Microsoft per migliorare il funzionamento dell’O.S. È possibile solo installarli manualmente.

Altre opzioni

Altri pulsanti nella zona di sinistra ti permettono di impostare dei parametri nella sezione.

Col pulsante “Cambia impostazioni” accedi alla sezione nella quale puoi scegliere come installare gli aggiornamenti.

Per gli aggiornamenti importanti hai un menù a tendina che ti consente di:

1. Installare gli aggiornamenti automaticamente

2. Scaricare gli aggiornamenti ma consentire a te se installarli

3. Verificare gli aggiornamenti ma lasciare la scelta a te se scaricarli ed installarli

4. Non verificare mai la presenza di aggiornamenti

impostazioni aggiornamenti

Altri campi con segno di spunta da inserire o deselezionare completano la scelta delle impostazioni.

Il pulsante “Visualizza cronologia degli aggiornamenti” ti permette di vedere gli aggiornamenti installati.

cronologia aggiornamenti

In questa finestra trovi il pulsante “Aggiornamenti installati” che ti consente di visionare quali aggiornamenti di programmi Microsoft sono stati aggiornati ed eventualmente disinstallarli cliccandoci sopra due volte o accedendo alla sezione del “Programmi e funzionalità”.

programmi aggiornati

Il successivo pulsante “Ripristina aggiornamenti nascosti” ti permette di portare di nuovo in visione gli aggiornamenti che ritenevi non necessari e che avevi nascosto.

aggiornamenti nascosti

Infatti nella lista degli aggiornamenti trovati, dopo la ricerca, hai l’opportunità di non far più notificare la presenza di aggiornamenti che ritieni non necessari, come ad esempio quelli che riguardano programmi che non utilizzi o non sono installati sul tuo sistema operativo.

Se sugli aggiornamenti, non necessari, clicchi col pulsante destro del mouse, dal menù, puoi scegliere di nascondere tale aggiornamento e non lo avrai più in lista degli aggiornamenti da poter scaricare.

nascondere aggiornamenti

L’ultimo pulsante “Domande frequenti sugli aggiornamenti” ti apre la guida in linea del sistema operativo dandoti delle info relative a questa sezione.

Studia per bene con il riepilogo della prossima lezione.

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.

Carlo

Foto di:

Screenshot realizzati da TheGoodly

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Puoi scegliere di seguire il percorso anche su:

Print Friendly, PDF & Email