GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 129 DI ∞

PANNELLO DI CONTROLLO – WINDOWS FIREWALL

Bentornato Goodlier, bentornata.

Oggi diventerai muratore ed imparerai ad alzare un muro. Ti spiegherò il programma Windows Firewall integrato nel sistema operativo e presente nella sezione del Pannello di Controllo.

A cosa serve?

È un programma che controlla le informazioni provenienti da una rete, bloccandole o consentendo loro l’accesso al tuo computer. Tutto è definito da delle regole impostate dall’utente.

Ciò ha come effetto l’impedimento a terze persone o programmi malevoli sia di accedere al computer sia di inviarli ad altri PC. La sua definizione al riguardo è rappresentata dalla traduzione “muro di fuoco”.

Per completezza un Firewall può configurarsi anche come una struttura hardware come lo è ad esempio un router con Firewall integrato.

Come accedo?

windows firewall

Dal Pannello di Controllo cliccando sul pulsante omonimo.

Nella schermata di presentazione troverai la lista delle reti a cui il tuo PC è connesso e tramite dei colori verde o rosso avrai a vista d’occhio lo stato di attivazione o disattivazione del Firewall.

stato windows firewall

Se è presente il colore verde è attivo, mentre in caso di colore rosso dovrai attivarlo con il pulsante che trovi nella lista di sinistra “Attiva/Disattiva Windows Firewall”. Il pulsante “Modifica impostazioni di notifica” ti presenta lo stesso scenario.

Cliccandoci sopra, nella nuova finestra potrai riempire, con un clic, il campo di attivazione.

Si attiveranno altri due campi in cui potrai inserire un segno di spunta (se necessario) per bloccare tutte le connessioni in ingresso incluse quelle comprese nell’elenco dei programmi consentiti ed avere una notifica quando il programma blocca un nuovo programma.

attivazione windows firewall

Al termine devi cliccare sul pulsante in basso “OK” per far acquisire le impostazioni.

Se non ricordi come devono essere impostati i parametri o vuoi ripristinare le impostazioni predefinite, c’è il pulsante relativo sempre nel lato sinistro. Un paio di clic e tornerà tutto alla normalità.

ripristino impostazioni preefinite firewall

Un altro pulsante che trovi è: “Consenti programma o funzionalità con Windows Firewall”. In questa sezione trovi evidenziata una lista di programmi e funzionalità a cui è consentita o meno la comunicazione attraverso il Firewall nelle varie reti.

programmi consentiti firewall

Con un segno di spunta puoi aggiungere programmi o funzionalità a cui consentire i permessi o toglierli. Inoltre col pulsante “Consenti un altro programma” puoi aggiungerne un altro se non compare nella lista.

Nella nuova finestra ne trovi una lista, ma in caso di assenza, tramite il pulsante “Sfoglia” puoi raggiungere l’eseguibile ed inserirlo nella lista delle comunicazioni consentite. Dopo averlo selezionato clicca su “Aggiungi” e comparirà nella lista precedente.

Ora potrai consentire l’accesso alle reti a cui sei connesso inserendo un segno di spunta per ognuna. Consentire l’accesso equivale a permettere al programma di inviare o ricevere informazioni attraverso il Firewall e quindi apri una breccia verso il tuo computer che può essere sfruttata da malintenzionati.

Il senso è quindi di aprire questa breccia solo se necessario in quanto riduci la sicurezza del tuo PC.

In seguito cambiassi idea togliendo il segno di spunta o tramite il pulsante “Rimuovi”, bloccherai le sue comunicazioni all’interno della rete.

Tornando alla finestra principale, l’ultimo pulsante da descrivere è: “Impostazioni avanzate”. Qui si entra in una sezione per chi ha in sé un po’ di conoscenze più elevate.

Esso è destinato agli amministratori per gestire la sicurezza della rete in ambiente aziendale e non a reti domestiche.

Il pulsante “Risoluzione dei problemi di rete” ti consente di eseguire delle procedure per risolvere i problemi di connessione e qui ti rimando alla lezione n° 123 con annesso video.

Una nota a margine prima di concludere, da ricollegare alla lezione n° 104 sul “Centro connessioni di rete e condivisione” e rispettivo video tutorial, riguarda la scelta di una rete. Ad ogni nuova connessione il sistema operativo reagisce chiedendoti di etichettare il tipo di connessione. I possibili tipi di connessione si riferiscono al tipo di rete a cui connettersi, e sono:

1. Rete domestica

2. Rete aziendale

3. Rete pubblica

4. Rete di Dominio

In base alla scelta che viene eseguita alla prima connessione automaticamente si imposteranno automaticamente delle regole per il Firewall. Scegliendo quella domestica o aziendale le regole sono, passami il termine, un po’ più elastiche in quanto sottintende che gli utenti sono tutti conosciuti.

In caso di rete pubblica sono più rigide per garantire una maggior sicurezza al tuo PC. Quella di dominio è gestita da un amministratore il quale decide su tutte le impostazioni, compresa la sicurezza e quindi non riguarda i computer domestici come i nostri.

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.

Carlo

Foto di:

Screenshot realizzati da TheGoodly

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Puoi scegliere di seguire il percorso anche su:

Print Friendly, PDF & Email