GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 120 DI ∞

PANNELLO DI CONTROLLO – PRESTAZIONI DEL SISTEMA

Bentornato Goodlier, bentornata.

Oggi diventerai performante. Ti parlo della sezione “Prestazioni del sistema”.

A cosa serve?

prestazioni sistema

A misurare la capacità, le prestazioni, di hardware e software del tuo computer fornendo un giudizio numerico chiamato punteggio base.

Questo numero può variare da 1 a 7.9. Un punteggio elevato indica computer con prestazioni migliori. La cartina tornasole di tale parametro la ottieni quando dovrai eseguire attività che richiedono un elevata quantità di risorse.

punteggio base

Questo punteggio deriva dall’analisi dei vari parametri hardware e software ed il sistema operativo assegna un punteggio parziale ai vari componenti che sono:

1. Processore

2. Memoria R.A.M.

3. Scheda video

4. Grafica dei giochi

5. Disco rigido primario

Il parametro più basso dei componenti determinerà il punteggio base del computer. Come puoi capire, non è la media aritmetica tra i vari valori.

valutazione in corso

È in pratica la presa di coscienza delle caratteristiche fisiche con minor valore tra quelle presenti nel tuo computer.

Potrai in definitiva utilizzare tale parametro per impiegare software dedicato al valore del tuo hardware, in modo da non creare colli di bottiglia nell’utilizzo del computer, che potrebbero portarti a rallentamenti o blocchi del sistema operativo per incapacità di supportare il dato programma.

Altra cosa, potrai individuare su quale dei componenti lavorare per migliorare le prestazioni o provvedere ad un aggiornamento con sostituzione dello stesso.

Lavorando sulle prestazioni e velocità dell’hardware ed impiegando software più performante potrai, quindi, migliorare il punteggio base e le caratteristiche generali della tua macchina.

Oltretutto avendo un’indicazione di massima, saprai fin dove potrai spingere il tuo computer. Se il punteggio è basso in genere avrà capacità sufficienti ad eseguire attività generali come:

  • Utilizzo programmi di ufficio
  • Navigazione internet
  • Giochi non molto grafici

Con un valore intermedio, potrai implementare tali compiti accedendo anche ad aspetti grafici del sistema operativo come la funzionalità Aero, avviare vari programmi simultaneamente, riprodurre contenuti multimediali con una buona risoluzione o ancora, avvicinarti ad elaborazioni video contenute.

Ottenendo un valore alto, puoi lanciarti nelle sfide dei giochi 3D e riprodurre senza problemi contenuti multimediali in Full HD e realizzare elaborazioni video di alto valore.

Per migliorare le prestazioni e quindi il punteggio base, potrai lavorare anche sulle impostazioni del sistema operativo come:

  • Regolazione effetti visivi
  • Modifica opzioni di indicizzazione
  • Regolare impostazioni di risparmio di energia
  • Pulizia disco
  • Analisi degli strumenti avanzati

Come accedo?

accesso prestazioni sistema

Pulsante “Prestazioni del sistema” dal Pannello di Controllo.

Otterrai in visione il valore del punteggio base, parzializzato per i componenti ci cui sopra.

Sotto il punteggio trovi il pulsante per stampare le informazioni dettagliate dei componenti valutati ed ancora più sotto il pulsante per rieseguire la valutazione.

A lato troverai altri strumenti che ti permetteranno di variare le prestazioni della tua macchina.

Il pulsante “Regola effetti visivi” ti consente di regolare gli effetti in base alle tue necessità, anche personalizzandole.

Il pulsante “Modifica impostazioni di indicizzazione” ti consente di selezionare i percorsi dei file e cartelle da indicizzare per una più rapida ricerca degli stessi.

Tanto più corposa è la lista maggiore sarà il numero di file da indicizzare. La ricerca sarà più efficiente se la limiterai ai soli file di uso comune e non a tutto il disco rigido.

Per il pulsante “Modifica impostazioni di risparmio energia” ti rimando alla lezione n° 118 ed al correlato videotutorial.

L’opzione “Apri pulizia disco” avvia una procedura quasi automatizzata per la rimozione di file non necessari dal tuo disco rigido.

Il pulsante “Strumenti avanzati” apre una nuova finestra ben corposa. Troverai queste opzioni:

  • Cancella tutti i punteggi dell’indice prestazioni Windows e riesegui la classificazione del sistema.
  • Visualizza dettagli sulle prestazioni nel registro eventi
  • Apri Performance monitor
  • Apri Monitoraggio risorse
  • Apri Gestione attività
  • Visualizza dettagli avanzati sul sistema in System Information
  • Modifica l’aspetto e le prestazioni di Windows
  • Apri Utilità deframmentazione dischi
  • Genera un rapporto di integrità del sistema

opzioni avanzate

Molte di queste opzioni richiedono un grado di competenza fuori dai nostri livelli, ma alcune potremmo realizzarle ed interpretarle.

La prima opzione riesegue la valutazione aggiornando il punteggio in base alle variazioni che avrai eventualmente apportato.

Con la seconda avrai in lista la serie di eventi che il sistema operativo individuerà come problemi, che possono ridurre le prestazioni e che prendendone atto, ti potrebbero essere utili a migliorare le prestazioni o risolvere qualche problema.

Tramite la sottosezione delle performance monitor potrai visionare, grazie a dei grafici, le prestazioni in tempo reale del sistema.

La sottosezione di monitoraggio risorse, ti proietta dei grafici e dei numeri che evidenziano l’uso di alcuni componenti hardware del tuo PC e gestisce programmi e servizi.

La sottosezione di gestione delle attività, visualizza i programmi e processi attualmente attivi nel sistema operativo.

System Information ti evidenzia informazioni dettagliate su hardware e software installato nel tuo computer.

La sottosezione che modifica aspetto e prestazioni del sistema cambia alcuni effetti visivi ed altri parametri che influenzano le prestazioni.

La penultima sottosezione apre il programma per deframmentare il disco rigido che tra l’altro è sostanzialmente non necessario in Windows 7, avendo una migliore gestione dello spazio vuoto del disco rigido rispetto ai predecessori O.S.

L’ultima sottosezione visualizza dettagli relativi allo stato del sistema, generando un rapporto dopo un’autodiagnosi avviata automaticamente al clic.

Alcune di queste sottosezioni possono tornarti utili per diagnosi, suggerimenti e soluzioni dei problemi.

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.

Carlo

Foto di:

Screenshot realizzati da TheGoodly

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Puoi scegliere di seguire il percorso anche su:

Print Friendly, PDF & Email