GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 105 DI ∞

PANNELLO DI CONTROLLO – CENTRO OPERATIVO

Bentornato/a Goodlier.

Ora diventerai “operativo”.

Descriverò il “CENTRO OPERATIVO”.

Cos’è?

avvio centro operativo

In alcune versioni di Windows è chiamato Centro sicurezza PC.

È una sezione del sistema operativo in cui vengono evidenziati gli avvisi e le operazioni da eseguire (suggerite) necessarie per mantenere Windows efficiente, sicuro e funzionante.

In pratica è una “cane da guardia” che segnala quello che non rientra nella normalità e quindi richiede la tua attenzione.

Non devi necessariamente seguire alla lettera i suggerimenti, ma il compito importante è l’esistenza di questo strumento che segnala una differenza rispetto a delle linee guida di gestione del sistema operativo dettate dal programmatore (Microsoft).

Le segnalazioni nel dettaglio riguardano la manutenzione e la sicurezza.

I livelli di segnalazione, quando sono attivati, variano in base al tipo di allerta e vengono evidenziati con colori diversi.

Il colore rosso indica un livello di attenzione massimo che ti indica di provvedere quanto prima per non minare la sicurezza del sistema operativo.

Il colore giallo indica invece un’attività che non deve essere eseguita immediatamente, ma fortemente consigliata e rientra nelle azioni di manutenzione per mantenere in uno stato ottimizzato il sistema operativo.

lista avvisi centro operativo

Come si avvia?

Clicca sul pulsante omonimo dal Pannello di Controllo.

Nella finestra che si presenta a te noterai, come detto, le sezioni di sicurezza e manutenzione con diversi colori (solo se attivati gli avvisi).

Se qualche problema è stato rilevato, ti verrà notificato automaticamente anche con la presenza di una bandierina nella systray.

notifiche centro operativo

Cliccandoci sopra potrai visionare la natura della segnalazione e nel caso, accedere direttamente tramite essa per raggiungere il centro operativo.

Puoi espandere o comprimere ogni settore, per visionare o nascondere ulteriori dettagli, cliccando sul nome del settore o sulla freccetta con la punta rivolta in basso sul lato destro del nome del settore.

Il centro operativo monitora lo status del sistema operativo e quando varia in relazione alla sicurezza e/o manutenzione reagisce, allertandoti con la sua icona nella systray.

Gli elementi che il centro operativo tiene sotto controllo sono:

  • Windows update
  • Impostazioni di sicurezza internet
  • Firewall
  • Protezione da spyware e programmi correlati
  • Controllo dell’account utente
  • Protezione da virus
  • Windows BackUp
  • Risoluzione dei problemi di Windows
  • Controlla aggiornamenti.

Puoi scegliere quali e quanti elementi monitorare abilitandoli o disabilitandoli singolarmente e così selezionare la tipologia di messaggi che riceverai.

I messaggi di segnalazione vengono archiviati ed è possibile consultarli cliccando sul pulsante “Visualizza messaggi archiviati” posto in alto a sinistra.

Al suo interno potrai avere maggiori dettagli sugli eventi verificatisi.

Come si attivano o disattivano gli avvisi?

L’attivazione può avvenire dalla schermata principale cliccando sulla scritta “Attiva…… più il nome del messaggio”.

Per disattivare gli avvisi clicca sul pulsante “Modifica impostazioni Centro Operativo” e dalla sezione che si presenta rimuovi i segni di spunta dagli avvisi che vuoi disattivare o impostali in quelli che vuoi attivare.

gestione messaggi

Ma è necessario?

Dipende.

Se non sei conoscitore/rice del mondo informatico, dire proprio di si. Spesso l’utente del computer è totalmente distaccato dalla macchina fino al punto di interagire il meno possibile, per il terrore di far danni o non saper più come ripristinarlo.

In questo esempio specifico, paura per paura, se un avviso può salvaguardare la salute del sistema operativo e dei tuoi dati sensibili, meglio di si.

Nel caso ti configuri come un Dominatore del Computer 😉 e quindi possiedi le conoscenze sufficienti a districarti nell’uso della macchina, in termini di sicurezza e manutenzione e nel risolvere eventuali problemi, a mio giudizio, potresti farne a meno.

Questo perché la persona cosciente di come funziona un computer, un sistema operativo ed il mondo collaterale, impiega una metodologia d’uso della macchina molto accurata ed in alcuni casi a livello maniacale quando si conosce il sistema operativo a livello di D.N.A.

Queste persone di certo non hanno bisogno che qualche avviso li allerti per qualcosa in quanto prevengono che si verifichi quel dato evento e quindi disattivano totalmente gli avvisi del Centro Operativo, non privando tra l’altro risorse del processore a dover monitora determinate azioni o funzionalità.

Un servizio attivo in meno in pratica e se vuoi, un atto di presunzione dovuto alla conoscenza.

Il valore di questo centro operativo è di avvisarti per un qualcosa che sta accadendo al sistema operativo e di cui tu puoi non esserne a conoscenza o per ricordarti alcune azioni da eseguire, per non pregiudicare la sicurezza e la funzionalità del sistema operativo.

Nella pratica alcuni esempi sull’utilità del centro operativo.

1. Ho controllato dal sito della Microsoft ed ho rilevato che sono disponibili alcuni aggiornamenti di migliorie e/o di sicurezza.

2. Un programma sta tentando di accedere ad internet. È strettamente correlato ad una tua azione? Sei stato tu?

3. Attenzione l’archivio dei virus dell’antivirus è un po’ vecchiotto, perché non lo aggiorni!

4. Ho rilevato che non hai eseguito un backup dei tuoi dati e del sistema operativo. Credo sia bene che tu provveda…!

5. Ho rilevato un problema di funzionalità del programma “X” oppure non hai più la connessione ad internet. Se vuoi posso controllare e vedere se ci sono soluzioni per il dato problema.

6. Un programma vuole installarsi nel sistema operativo. Hai avviato tu l’installazione?

7. Un programma vuole cambiare le impostazioni del sistema operativo e/o del registro di Windows. Glielo consenti?

Piccoli esempi, se vuoi anche banali, per farti meglio comprendere sul che ci sta a fare il Centro Operativo e come poterne sfruttare la potenzialità.

Il criterio che voglio sottolineare infine è che disattivando gli avvisi non si disattivano i programmi o le funzioni ma le notifiche relative ai programmi stessi.

C’è dell’altro?

Se vuoi agire altruisticamente si.

Quando il sistema operativo rileva dei problemi hardware o software oltre a cercare una soluzione online, può inviare i dati del problema alla Microsoft per creare un archivio delle problematiche e contestualmente realizzare un database per soluzioni a determinati problemi fruibili da ogni utente Windows.

La stessa azienda potrebbe richiedere ulteriori info per concorrere alla ricerca di soluzioni al momento non disponibili. In questo modo parteciperai indirettamente alla creazione di nuove soluzioni per la comunità Windows.

In pratica grazie alla nascita di problemi, le soluzioni vengono messe a disposizioni della collettività.

Se vuoi sapere come la Microsoft tratta le informazioni fornite dal sistema operativo puoi visionare la pagina dedicata al seguente indirizzo:

http://windows.microsoft.com/it-IT/windows7/windows-7-privacy-statement#T1=highlights

Nella prossima lezione una nuova sezione del Pannello di Controllo.

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.

Carlo 

Foto di:

Screenshot realizzati da TheGoodly

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Puoi scegliere di seguire il percorso anche su:

Print Friendly, PDF & Email