GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 70 DI ∞

IL SISTEMA OPERATIVO:
ESPLORA RISORSE PARTE 3

Bentornato/a Goodlier.

Terminiamo la descrizione del programma “Esplora Risorse”.

Menù generato dal pulsante destro del mouse

Il numero di opzioni varierà anche in base ad alcuni programmi che hai installato e comunque tali menù potranno anche essere personalizzati grazie all’utilizzo di programmi di terze parti.

Le opzioni certe che evidenzierai e le rispettive funzioni che realizzano sono:

  • Apri o Modifica – Apri il file per visionarlo o modificarlo
  • Riproduci – Riproduci il file multimediale tramite il lettore predefinito
  • Mostra – Mostra (visualizza) il file in formato presentazione
  • Stampa – Invia il file alla stampante per stamparne il contenuto
  • Comprimi/Decomprimi – con un programma di archiviazione installato
  • Scansiona – col programma antivirus installato
  • Apri con – Apri il file con un programma scelto da una lista
  • Invia a – Invia il file in alcuni programmi, cartelle o dispositivi del computer
  • Taglia – Togli uno o più file o cartelle dalla posizione attuale (per poi spostarlo/i in un’altra)
  • Copia – Memorizza una copia identica di uno o più file o cartelle (per poi copiarlo/i in un’altra)
  • Incolla – Posiziona uno o più file o cartelle dopo aver in precedenza eseguito il comando “Taglia” o “Copia
  • Crea collegamento – Crea un collegamento (percorso) al file nella stessa cartella in cui si trova
  • Elimina – Elimina (invia al cestino) uno o più file o cartelle
  • Rinomina – Cambia il nome al file o la cartella selezionata
  • Proprietà – Mostra le proprietà (caratteristiche, parametri, genere) di uno o più file o cartelle selezionate

propriet file

A margine di questa lista ti indico che per eseguire la selezione di un file o cartella è sufficiente cliccarci sopra una volta.

Per selezionare più di un elemento non adiacente durante il clic del mouse tieni premuto il tasto “CTRL” e rilascialo solo dopo che hai finito di selezionare gli elementi.

Se devi selezionare un numero di elementi ma tutti adiacenti clicca sul primo e poi recati sull’ultimo e prima di cliccare su esso premi il tasto “MAIUSC” (freccia verso l’alto).

Alternativa è selezionare direttamente col mouse i file adiacenti tenendo premuto il pulsante sinistro e spostandoti sugli stessi. Man mano che coprirai i file cambieranno colore passando nello stato selezionato.

Lo stesso mouse trascinando uno o più file o cartelle è in grado di realizzare la duplicazione o lo spostamento degli stessi a seconda di come e dove si esegue:

Trascinando gli elementi tra due dispositivi (disco rigido-pendrive) diversi esegue la duplicazione, mentre all’interno dello stesso dispositivo esegue lo spostamento.

Trascinando gli elementi tra due dispositivi (disco rigido-pendrive) diversi o all’interno dello stesso dispositivo (disco rigido) tenendo premuto il tasto “MAIUSC” sposterà sempre gli elementi.

Trascinando gli elementi tra due dispositivi (disco rigido-pendrive) diversi o all’interno dello stesso dispositivo (disco rigido) tenendo premuto il tasto “CRTL” duplicherà sempre gli elementi

Proprietà degli elementi

La funzione proprietà del menù generato dal pulsante destro ti mostra una finestra che varia in base all’elemento o agli elementi selezionati.

Di norma evidenzia le caratteristiche di quella data selezione.
Se ad esempio la generi su un’immagine o un video comparirà una finestra con diverse sezioni che evidenzieranno alcune informazioni come:

  • Nome del file
  • Tipo di file – La sua natura, il suo genere
  • Programma predefinito per l’apertura (Apri con) e possibilità di cambiarlo
  • Percorso – Per raggiungere il file
  • Dimensioni del file – In termini di Byte, KB, MB o GB
  • Date varie
  • Attributi – Sola lettura, nascosto
  • Autorizzazioni – Per l’accesso all’elemento (condivisioni)
  • Dettagli – Parametri di varia natura come risoluzione, dimensioni in pixel, profondità dei colori, ecc.
  • Altre info 

dettagli file

Come potrai verificare, la varietà delle informazioni è molto ampia ed utile per conoscere meglio un determinato elemento, senza far uso a volte dell’installazione di programmi di terze parti per visionare dati che potremmo scovare con un po’ di pazienza e buona volontà.
 
autorizzazioni file

Prima di concludere questa lunga carrellata di questo immenso programma ti indico un’ultima possibilità.

Puoi aprire/avviare un numero “n” di volte il programma Esplora Risorse.
 
Una volta aperta una copia puoi cliccare col pulsante destro del mouse sull’icona dello stesso nella barra delle applicazioni e poi selezionando di nuovo “Esplora Risorse” si avvierà una nuova copia dello stesso ed ancora ed ancora finché…
 

pulsante esplora risorse

Dopodiché dovrai sistemare le finestre ridimensionandole come già sai o affiancarle o impilarle come mostrato nella Lezione N°62.
 
finestre affiancate

Lo scopo normalmente è quello di visionare contemporaneamente diverse sezioni/cartelle/file dei vari dispositivi (dischi rigidi, memorie USB) e rendere più rapido e semplice lo spostamento di elementi o la sola visione di stato delle varie sezioni/ cartelle/file.

Ma non t’incasinare troppo il desktop altrimenti puoi combinare davvero un bel pasticcio. D’accordo Goodlier?

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.
Carlo
Foto di:
Screenshot realizzati da TheGoodly.com

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Print Friendly, PDF & Email