GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 61 DI ∞

IL SISTEMA OPERATIVO:
IL DESKTOP Parte 3


Bentornato/a Goodlier.

Hai guardato in basso il desktop? C’è una barra.
In questa barra (delle applicazioni, degli strumenti e SysTray) trovi altre icone.

barra apllicazioni

La posizione e la dimensione della barra può essere cambiata. Tieni premuto il mouse in una zona libera della stessa e spostala in uno dei quattro lati del tuo monitor. Ti piace?

La sua dimensione può essere variata posizionandoti col mouse sulla riga orizzontale di suddivisione della stessa con il resto del monitor, finché il puntatore si trasforma in freccia bidirezionale verticale. Tieni premuto il pulsante sinistro del mouse e spostalo in alto….WOW vero?

barra apllicazioni

Sulla sinistra della barra, in base alle impostazioni sulle qualità grafiche della tua scheda video, puoi trovare o l’icona di Windows o la scritta “START”.

Da questo pulsante puoi accedere, tra l’altro, alle funzioni più profonde del sistema operativo. Affondare le tue mani nelle sue viscere. Come vedrai più avanti nel percorso, puoi avviare applicazioni in maniera molto semplice oppure entrare nella zona delle impostazioni del O.S.

menù start

Sempre sulla barra, alla destra di START, ci sono altre icone (sezione “Avvio Veloce” o barra delle applicazioni). Cliccandoci sopra ti permettono di avviare alcuni programmi rapidamente come i browser per navigare su internet, Esplora Risorse (per esplorare il contenuto di lettori/masterizzatori, disco rigido, cartelle, file, ecc), il lettore multimediale ed altro.

Il numero di queste icone e la struttura della barra è altamente personalizzabile. Puoi eliminare tali icone cliccandoci sopra col pulsante destro del mouse.

Al mini menù che comparirà troverai scritto:
Rimuovi questo programma dalla barra delle applicazioni”.

Cliccaci sopra e l’icona scomparirà. Attenzione l’eliminazione è riferita al solo collegamento non al programma.

rimozione programma

Se invece vuoi aggiungere icone a questa zona puoi inserirle trascinandole direttamente. Clicca su un’icona col pulsante sinistro e tieni premuto il pulsante. Trascina l’icona fino alla barra e dopo aver scelto la sua posizione rilascia il pulsante.

Avrai creato il collegamento al programma per il suo avvio rapido. Puoi spostare l’ordine delle icone a tuo piacere cliccandoci sopra e trascinandola dove più ti piace. L’azione del trascinamento è definita in inglese come “Drag and drop”.

Nella zona libera della barra puoi aggiungere altre icone. Clicca col pulsante destro e comparirà un menù tra cui la scritta “Barre degli strumenti”.

Posizionati sopra e comparirà una nuova sezione del menù che ti permetterà di scegliere quale strumento visualizzare in essa oppure crearne una personalizzata, “Nuova barra degli strumenti”.

barra strumenti
Si aprirà esplora risorse e potrai scegliere la cartella da posizionare nella barra per una rapida consultazione futura.

nuova barra strumenti

Sul lato destro della barra trovi la sezione chiamata “SysTray” ed all’estrema destra la sezione Data ed ora ed un pulsante non molto pulsante dall’aspetto (e mooolto, ma mooolto bene in vista) denominato “Mostra Desktop”.

Il suo lavoro è parcheggiare, sulla barra delle applicazioni, o mostrare istantaneamente le varie finestre aperte a pieno schermo o parzialmente mostrate. Cliccaci sopra e vedrai tale risultato.

mostra desktop

Parliamo adesso della sezione data ed ora.

Se vuoi cambiare tali parametri devi cliccarci sopra col pulsante destro del mouse. Nel menù che si genera clicca su “Modifica data/ora”…

menù systray

…e di nuovo sul pulsante omonimo presente nella schermata che apparirà.

modifica data ora

Aggiorna i dati ed un paio di clic sui vari pulsanti “OK” ripristineranno i parametri.

modifica data ora

Ricorda che se sei costretto/a a ripristinare frequentemente l’ora, la batteria tampone della scheda madre ha esaurito il suo ciclo vitale e quindi la devi sostituire.

Nella sezione “SysTray” trovi alcune icone in vista ed altre un po’ nascoste e raggruppate per non riempire lo spazio visivo della stessa. Sostanzialmente evidenziano alcuni dei programmi che stanno funzionando parallelamente (insieme) al normale funzionamento del sistema operativo.

Premessa del tutto personale: Nel limite dello strettamente necessario, riduco al minimo il numero di processi attivi e quindi di icone presenti in questa barra.

Questo perché? Ogni programma, anche se piccolo di dimensioni o limitato in prestazioni, priva risorse al processore (quindi al lavoro che il tuo computer esegue per te).

Se non serve per quel dato momento o lavoro, ha senso tenerlo attivo? Allora lo chiudo, lo spengo, lo disattivo, lo inibisco, lo distruggo.

Ma chi ce li mette nella “SysTray”?

Alcuni il programmatore (Microsoft), altri tu più o meno volutamente.
Quelli presenti subito dopo aver terminato l’installazione di Windows, ovviamente li ha inseriti il programmatore.

Puoi interferire con essi inibendone la visualizzazione o chiudendoli momentaneamente o definitivamente.

Altri saranno il frutto del tuo operato col PC. Ad esempio durante l’installazione di un programma, lo stesso inserirà la sua icona nella SysTray. Nella migliore delle ipotesi ti chiederà:

“Scusa utente, sei così gentile da far mostrare la mia icona nella barra del tuo PC?”

Per facilitarti il compito i programmatori sono “talmente corretti”, che posizionano anche un segno di spunta accanto alla domanda. IO LI AMO!!!

Loro te lo notificano, non puoi affermare altrimenti, ma se non hai cura di leggerlo avrai in visualizzazione nella SysTray un’icona ed avviato un programma per sempre ad ogni accensione del computer.

Sempre durante tale installazione ti potrebbe venir suggerita, con la facilitazione di cui sopra, l’installazione di programmi di altre aziende (terze parti) affiliate e/o barre di utilità, ricerca, ecc. (leggi Toolbar).

E dai giù, con la privazione di risorse al tuo nuovissimo computer.
Quello che ironicamente voglio farti apprendere è acquisire, durante l’uso del computer, una forma mentale per impiegare un po’ del tuo prezioso tempo nel leggere quanto mostrato a schermo durante certe operazioni come installazioni e durante la navigazione.

Otterrai/manterrai il tuo computer libero da impurità non necessarie e soprattutto meno vulnerabile da malware.

Tornando alla SysTray, ogni icona è la rappresentazione grafica di un programma integrato a Windows o fornito da altre aziende.

Posizionati sopra esse col puntatore; visualizzerai il nome, più o meno chiaro, del programma e se ci clicchi, con il pulsante destro del mouse, si genererà un menù più o meno grande che ti permetterà di interagire ed aprire il pannello delle impostazioni del programma ed anche chiudere/terminare lo stesso.

Menù programma

Anche se la schiera delle possibili icone è in linea teorica illimitata, ti elenco quelle che di norma troverai:

  • Connessione di rete
  • Orologio e data
  • Volume
  • Periferiche U.S.B.
  • Notifiche varie
  • Antivirus

Alcune saranno sempre presenti, altre compariranno al verificarsi di determinate condizioni, come avvisi di sicurezza del sistema operativo o la presenza di eventuali aggiornamenti dello stesso da parte della Microsoft o di altri tuoi programmi installati, ecc.

Inoltre si aggiungeranno quelle di alcuni programmi che volutamente installerai. Ricorda che meno è popolata questa zona e meno programmi saranno attivi/funzionanti nel tuo computer.

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.
Carlo
Foto di:
Screenshot generati da TheGoodly.com

Print Friendly, PDF & Email