GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 46 DI ∞

IL 1° AVVIO – IL B.I.O.S. Parte 6



B.I.O.S. con interfaccia grafica

באַגריסן צוריק Goodlier. Continua a stravolgere il tuo B.I.O.S.



SEZIONE AI TWEAKER



Questa è la sezione degli smanettoni. Ti permetterà di eseguire un’implementazione di prestazioni di alcuni dispositivi hardware.



La controindicazione è che impostare parametri impropri può portare a malfunzionamenti o al blocco del tuo PC.



Niente di irrimediabile comunque, in quanto reimpostando i parametri base del programma tutto torna a funzionare correttamente. Di seguito ti descrivo una parte di tali funzione.



Nella funzione “Memory Frequency” puoi impostare la frequenza di lavoro in MHz della R.A.M. installata. Lascia comunque pure su automatico tale parametro.

Altra funzione simile è “iGPU Max. Frequency” che ti permette di impostare la massima frequenza di lavoro del processore grafico. Lascia anche in questo caso l’impostazione su automatico.


La funzione “GPU Boost” si ricollega proprio a quest’ultima opzione in quanto avrai selezionabile l’opzione “OK”, in modo da ottimizzare in maniera automatica la frequenza di lavoro del processore grafico oppure impostando “Cancel” legherai la frequenza di lavoro massima di questo processore, al parametro selezionato nella funzione “iGPU Max. Frequency”.


SEZIONE ADVANCED



La sezione “Advanced” di permetterà di impostare alcuni parametri avanzati.

La funzione “CPU Configuration” ti permetterà tra le varie cose di:

  • Impostare o meno il controllo di sicurezza sulla temperatura del processore per evitare che si bruci
  • Impostare il numero di C.P.U. (Core) da utilizzare e presenti all’interno del processore
  • Attivare o meno la tecnologia di virtualizzazione, ecc.

La sezione “System Agent Configuration” ti permette di:

  • Selezionare quale scheda grafica utilizzare all’avvio del PC
  • Impostare la quantità di memoria R.A.M. disponibile per la scheda grafica se integrata alla scheda madre
  • Impostare o meno la possibilità di pilotare più monitor dalla scheda grafica

Nella sezione “SATA Configuration” puoi impostare tra l’altro la funzione S.M.A.R.T. (Self-Monitoring Analysis and Reporting Technology) per il disco rigido.
Ciò ti permetterà di aver notifiche, con dei messaggi di allerta, qualora il B.I.O.S. rilevasse problemi di lettura/scrittura sul disco rigido, preavvisandoti così su un possibile guasto dello stesso.

 
La sezione “USB Configuration” permette di configurare alcune funzionalità delle interfacce U.S.B.

In essa trovi ad esempio la funzione “Legacy USB Support” che ti permetterà di abilitare o meno l’uso delle porte USB durante il funzionamento del sistema operativo.

 

Nella sezione “Onboard Devices Configuration” puoi eseguire delle impostazioni relative ad alcuni dispositivi presenti sulla MB e sul PC.

Infatti potrai impostare dei parametri e/o abilitare delle funzioni dei seguenti dispositivi:

  • Scheda audio
  • Scheda di rete (Ethernet – LAN)
  • Eventuali connettori frontali del tuo PC, ecc.

Ora un forte saluto e Stay Tuned…. Till death do us part! העלא
Carlo

Foto di:

Screenshoot di un PC con B.I.O.S. di proprietà di ASUSTeK

Print Friendly, PDF & Email