GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 13 DI ∞

LA SCHEDA FIREWIRE



Bienvenue à nouveau Goodlier.
Leggendo il nome della scheda di cui parleremo oggi ti potrai chiedere qualcosa del tipo: ma che c’entra la parola fuoco col computer?

Logo FireWire
Logo FireWire



In effetti se, usando il traduttore di google, provi a tradurre letteralmente la parola FireWire non ti fornisce alcun significato. Separando le parole in Fire e Wire invece si ottiene il più attinente: cavo di fuoco. Bellissimo vero?
Lasciando perdere i giochi di parole andiamo al sodo.


Che cos’è la scheda FireWire?


Scheda FireWire


E’ uno standard di collegamento tra periferiche. A volte si usano anche altri termini come IEEE 1394 o i.Link.


Brutalmente ti dico è un’interfaccia, una porta, che viene utilizzata prevalentemente per collegare periferiche multimediali ad un computer.


Si presenta con un collegamento simile ad una porta U.S.B. ma di dimensioni un po’ più spesse.


Di norma una scheda FireWire presenta più di una porta di collegamento perché può essere usata da molte periferiche, un po’ come avviene per le porte U.S.B. Quest’ultima ha sicuramente una maggiore diffusione ma la porta FireWire ha dalla sua un vantaggio in termini di prestazioni.


A cosa serve la scheda FireWire?


Videocamera


Lo specifico utilizzo è riferito al trasferimento di dati tra una periferica ed il PC. Questi dati normalmente sono di tipo multimediale.


Ti è capitato di vedere collegata una videocamera ad un computer?
In caso di risposta affermativa devi sapere che il cavo di collegamento tra la periferica ed il PC era proprio un cavo ad hoc per la porta FireWire.


Così facendo trasformerai la scheda FireWire in una scheda di acquisizione audio/video per poter trasferire i tuoi filmati sul computer tramite un programma di video-elaborazione (videoediting), che ti permetterà di effettuare una elaborazione anche di tipo professionale dotandoti degli strumenti adatti.
Capito regista?


Dove si trova la scheda FireWire?


Triple Frecce


Se consideriamo le schede madri più performanti allora questo tipo di interfaccia può trovarsi anche anteriormente al PC. Normalmente un computer è sprovvisto di tale scheda per cui è necessario acquistarla separatamente e sarà di tipo PCI.


L’accesso alla scheda ti sarà possibile sul retro del computer sempre verso il basso del case.
Dopo aver collegato la scheda FireWire al PC ed averlo acceso il sistema operativo riconoscerà la periferica ed installerà i driver relativi per il suo corretto funzionamento.


A questo punto sei pronto per il suo utilizzo semplicemente collegandoci una periferica dotata di cavetto dedicato per questa scheda.


Ma quali sono i collegamenti?


Cavo FireWire


L’interfaccia FireWire può presentare connettori diversi. Esiste la versione a 6 piedini (pin) e la versione a 4 piedini che spesso si trova anche sui notebook. La funzionalità è identica dal punto di vista della capacità di gestire le periferiche.


Dovrai dotarti di uno o l’altro cavetto per i collegamenti del caso. Esistono cavetti le cui estremità posseggono un connettore 6 pin ed un connettore a 4 pin; altri cavetti posseggono entrambe le estremità con connettori a 4 pin.

Ci leggiamo alla prossima e STAY TUNED. Au revoir Goodlier.

Carlo 
Foto di:

Logo FireWire – By Pablo Díaz http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Firewire_Logo.png
via Wikimedia Commons
Che cos’è la scheda FireWire? – photo © 2008 Tom Lianza  http://www.flickr.com/people/lianza/ (via: Wylio)
A cosa serve la scheda FireWire?Danilo Rizzuti  http://www.freedigitalphotos.net/images/view_photog.php?photogid=851
Dove si trova la scheda FireWire?jscreationzs  http://www.freedigitalphotos.net/images/view_photog.php?photogid=1152
Ma quali sono i collegamenti? – By Mikkel Paulson http://commons.wikimedia.org/wiki/File:FireWire_cables.jpg
via Wikimedia Commons

Print Friendly, PDF & Email