GUIDA AL COMPUTER – LEZIONE 184 DI ∞

Windows 10 – Personalizzazione

Bentornato Goodlier, bentornata.

Oggi è il turno della spiegazione della sezione Personalizzazione del pannello delle impostazioni in Windows 10.

Cos’è?

Ti permette la personalizzazione del desktop in termini di sfondo, colori, temi, immagini, schermata di blocco, del menù start, della barra delle applicazioni, ecc.

Come accedo?

Dal pulsante “Start”, individua l’icona ingranaggio e dalla nuova finestra clicca sul pulsante “Personalizzazione”.

personalizzazione desktop

Otterrai una lista del tipo:

  • Sfondo
  • Colori
  • Schermata di blocco
  • Temi
  • Start
  • Barra delle applicazioni

Dalla prima sezione hai un’anteprima delle impostazioni che attiverai in base alle tue scelte.

sfondo desktop

Potrai ottenere sullo sfondo un’immagine, un colore a tinta unita o una presentazione con cambio immagine temporizzato e casuale.

Sceglierai anche la posizione e metodo di visualizzazione dell’immagine.

sfondo desktop

Con la sottosezione “Colori” potrai impostare il colore dello sfondo delle piastrelle del menù “Start” e se non vuoi perderci tempo attivarlo in maniera automatica.

colore

Tramite dei cursori potrai giocare con le trasparenze del menù “Start”, della barra delle applicazioni, del centro notifiche e ancora rendere lo sfondo della barra dei titoli, in alto della finestra, colorata o altre scelte di modalità di visualizzazione.

colore

La sottosezione “Schermata di blocco” ti consente di scegliere i parametri come per il desktop, ma nella schermata di blocco.

schermata blocco

Un cursore abilita informazioni del sistema anche con il desktop bloccato.

Alcuni pulsanti delle APP ti permettono di scegliere un’APP di cui vuoi visualizzare lo stato dettagliato nella schermata di blocco ed altre con solo riepilogo dello stato.

Un altro cursore ti consente di replicare l’immagine dello sfondo anche nella schermata di blocco.

Con altri pulsanti potrai mantenere attiva l’assistente virtuale Cortana anche se sei nella schermata di blocco e dei tempi per il blocco dello schermo e sospensione del PC o dell’avvio del salvaschermo.

salvaschermo

Col pulsante “Temi” potrai scegliere il tema da applicare al desktop con un’immagine come già descritto o altre tipologie di visioni fornite dalla Microsoft.

temi

La sottosezione “Start” presenta vari cursori.

Abilitano o meno un maggior numero di riquadri nel menù “Start”, suggerimenti occasionali e funzionalità del menù stesso.

menù start

Informazioni, APP utilizzate o installate di recente, abilitare la visualizzazione a schermo intero o scegliere altre cartelle da visualizzare nel menù oltre quelli di arresto, impostazioni e account.

cartelle menù start

L’ultima sezione riguarda la barra delle applicazioni con anch’essa dei cursori.

Blocco o occultamento della stessa, dimensioni dei suoi pulsanti, visualizzazione notifiche delle icone presenti in essa, la posizione della barra sul desktop, scelta del metodo di visualizzazione delle icone nella barra delle applicazioni.

icone barra applicazione

L’area di notifica riguarda la scelta delle icone da visualizzare nella barra delle applicazioni ed attivazione o meno delle icone di sistema.

icone sistema

Puoi anche attivare la visualizzazione della barra delle applicazioni solo sul desktop principale o su più schermi e la possibilità di scegliere il modo di visualizzare delle sue icone sui vari monitor in maniera completa o combinarli per ridurre lo spazio occupato.

Ora un forte saluto e Stay Tuned… Till death do us part! Ciao Goodlier.

Carlo 

Foto di:

Screenshot realizzati da TheGoodly

P.S.= Buona formazione e condivisione Goodlier.

Puoi scegliere di seguire il percorso anche su:

 

Print Friendly